Ritorno Semifinali Champions League: Real Madrid in finale!

425

Il Real Madrid è la prima finalista della Champions League 2017/18. La squadra di Zidane ora proverà a vincere la Coppa dalle grandi orecchie nella città di Kiev per la terza volta di fila. Domani conoscerà la contendente: Roma o Liverpool.

Le merengues, dopo la vittoria per 2-1 in terra tedesca, pareggiano 2-2 in casa contro il Bayern Monaco. L’allenatore di casa, Zidane, deve rinunciare a Carvajal e arretra Lucas Vazquez sulla linea difensiva e a centrocampo inserisce Kovacic al posto di Casemiro. In avanti Asensio, Benzema e Ronaldo. Più problemi di formazione per Heynckes che deve fare a meno di Neuer, Boateng, Vidal, Coman e Robben. Al terzo minuto la squadra bavarese passa in vantaggio con Kimmich, già marcatore all’andata, su cross di Muller. Il vantaggio però dura poco: Marcelo trova perfettamente la testa di Benzema, al terzo centro in questa Champions. Verso la fine del primo tempo il Bayern recrimina per un fallo di mano di Marcelo. Nella seconda frazione di gioco arriva subito la papera di Ulreich, molto goffo in questa circostanza ma il Bayern riesce comunque a pareggiare con la rete dell’ex, James Rodriguez. L’ultima mezz’ora di gioco è un susseguirsi di emozioni in cui i bavaresi cercano con tanto cuore il gol del 3-2 che vorrebbe dire qualificazione. Ma passa il Real, a caccia della tredicesima vittoria nella competizione.