Lutto nel mondo del calcio: è morto Davide Astori

256

L’intero mondo del calcio è sconvolto dalla notizia del decesso del calciatore Davide Astori, 31 anni, capitano della Fiorentina.

È stato trovato senza vita nella camera d’albergo di Udine dove alloggiava la sua squadra per preparare la partita contro l’Udinese. Probabilmente è morto nel sonno per un arresto cardiocircolatorio.

Astori lascia una compagna e una figlia di due anni. Cresciuto nel vivaio del Milan, ha giocato anche nel Cagliari e nella Roma.

Ovviamente non si disputeranno Udinese-Fiorentina e Genoa-Cagliari. In questi minuti si sta decidendo anche il rinvio delle altre partite di giornata.

La redazione di JustPress si stringe attorno al dolore della famiglia, degli amici e dei compagni di squadra.