Marvel: uno Jedi per i Guardiani della galassia?

266
Mark Hamil entra nell'universo Marvel? credit foto: comingsoon.it

L’egemonia Disney sul mercato dei media potrebbe portare ad un importante incontro tra due mondi: quello Marvel e quello di Guerre Stellari.

Sembra, infatti, che Mark Hamill sia in trattative per un ruolo nel terzo capitolo di Guardiani della Galassia, franchise che come noto è prodotto dalla Marvel Studios detenuta dalla Disney, Major che insieme alla Lucasfilm realizza e distribuisce anche la saga di Guerre Stellari.

Vicini di casa del terzo tipo

Il Luke Skywalker del grande schermo è vicino di casa (a Malibu, Florida) del regista dei GoG, James Gunn. Proprio su Twitter, il regista ha postato il callout ad Hammil, invitandolo a prendersi un caffè e parlare di un eventuale ruolo della saga. L’attore ha subito risposto: “Sarei felice di venire. Come buon vicino e come attore al momento disoccupato.” Poi per assicurarsi che non si trattasse di una mera facezia da social media Hamill si è sincerato che Gunn dicesse sul serio, e quest’ultimo ha confermato l’offerta.

James Gunn non è nuovo all’idea di inserire grandi glorie del cinema action-fnatasy del passato nei suoi film. In Guardiani della Galassia Vol. 2 infatti il leggendario Kurt Russell ha un ruolo molto importante, e nello stesso film ha un cameo anche Sylvester Stallone, il che potrebbe significare una parte più estesa nel prossimo episodio.

Dal momento che Guardiani della Galassia Vol. 3 uscirà nel 2020 e le riprese sono ancora lontane dal cominciare, la possibilità che Mark Hamill venga inserito nel cast è tutt’altro che peregrina.

 

(fonte Comingsoon.it)