Carlo Verdone: Auguri Infinity

Infinity celebra il compleanno di Carlo Verdone con molti dei suoi successi cinematografici in catalogo e lo speciale "Borotalco" restaurato e presentato lo scorso ottobre alla Festa del Cinema di Roma.

1981

Il regista e attore romano Carlo Verdone, dopo aver celebrato poche settimane fa i 35 Anni di Borotalco, presentato in versione restaurata alla 12esima edizione della Festa Del Cinema di Roma, è pronto a spegnere oggi 67 candeline per il suo compleanno.

Una vita interamente dedicata al cinema quella di Carlo, che con ironia, leggerezza e quel po’ di irrinunciabile pacata tristezza con la quale vede il mondo, è riuscito ad arrivare ai cuori di moltissimi italiani perché il suo cinema parla di tutti noi, della nostra Storia e delle nostre storie.

Molte le pellicole realizzate da Verdone sono ormai pietre miliari del panorama cult del nostro paese,  come per Borotalco ad esempio, alcune sue scene come quella del balletto di Sergio (Verdone) e Marcello (De Sica) o il celebre scambio di battute tra Sergio e Augusto (l’indimenticabile Mario Brega) all’interno del negozietto di alimentari di quest’ultimo: “E senti st’olive, queste so’ greche! Greche!”, sono entrate ormai nel lessico comune.

Infinity infatti ha deciso di fare gli auguri all’attore inserendo alcuni dei suoi titoli in catalogo. Tra i molti gli indimenticabili personaggi di Viaggi di nozze in cui Verdone fa coppia con Veronica Pivetti e Claudia Gerini. Ancora è d’obbligo menzionare Perdiamoci di vista con Asia Argento, il colorito personaggio di Armando Feroci in Gallo Cedrone, L’amore è eterno finché dura, commedia con Stefania Rocca e Laura Morante, che affronta il tema della crisi nel rapporto matrimoniale.